21 agosto 2013

COME SCEGLIERE UNA FARINA NEGLI USA

Visto che l'altro giorno al Whole Food Market mi sono trovata nel buio totale per scegliere la farina, ho pensato fosse necessario chiarirmi sulle varie farine in commercio negli USA. Cosa che di per sé non è di vitale importanza, visto che non ho intenzione di trasferirmi, ma magari mi può tornare comodo per tradurre ricette da libri in inglese.
Partiamo quindi dall'inizio.
In Italia conosciamo le farine classificate come 00, 0, 1 e 2 ecc., codice che si riferisce alla finezza di macinazione. Da quando poi ho fatto il corso di Adriano e Paoletta, ho scoperto anche esiste una classificazione in base ad un indice di forza W.

Negli States le cose vanno un po' diversamente (e te pareva??) e mi è stato utile leggere le spiegazioni di Vittorio di Vivalafocaccia e quelle di Un'Americana in cucina: il primo fa una classificazione in base al contenuto di glutine, la seconda fa il confronto con le nostre e il loro utilizzo. In conclusione mi sono fatta la mia bella tabellina, giusto per aiutarmi in futuro.
 
 
Detto questo sarà necessario tenere conto delle differenti tipologie di farine per fare la conversione del peso, ma questo, come diceva Heidi, lo saprete nella prossima puntata...

4 commenti:

  1. ciao sono Manuela. ti ho trovata per caso e non riesco a smettere di leggere le tue avventure USA. sei troppo forte! io non ho mai fatto la pasta madre ma tu mi hai fatto venire voglia. ora leggo per benino le tue indicazioni e poi ti dico come va. intanto ti mando un saluto. ciao e a presto

    RispondiElimina
  2. ah dimenticavo sono una nuova follower, ovviamente! ri-ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cara che gioia! sì perché mio marito, che qui negli USA lavora, mica come me che non faccio niente tutto il giorno..., mi dice sempre "Chissà se c'è qualcuno che lo legge, il tuo blog..." Grande grande grande! Ho visto invece il tuo blog, carinissimo!! Allora facciamo così: resto a disposizione per gli aiuti sulla pasta madre, perché chi inizia ne ha bisogno! Poi ti do una dritta: vai sul blog http://pastamadre.blogspot.it/p/spacciatori-di-pasta-madre.html e vedrai che sarà più facile iniziare se qualcuno te ne da un pezzetto...e per ilresto sono anche qui https://www.facebook.com/mammacocci
      Grazie di nuovo!! Buona estate!

      Elimina
  3. Wow! Ma questa tabellina e' comodissssssssima! Me la salvo, grazie mille!

    RispondiElimina

Mi fate sapere se l'avete provata, se vi è piaciuta o solo vi ho ispirato qualche buon proposito? Grazie in anticipo...

Crea PDF