31 luglio 2015

TORTINI DI MELANZANE SUL CREMA DI BURRATA

La ricetta non è proprio velocissima, lo ammetto, ma è praticamente perfetta, per cui se avete un pochino di tempo ne vale la pena. In pratica è l'assemblaggio di 4 strati e chiaramente vanno preparato uno alla volta, per cui vuole il suo tempo. La ricetta originaria viene dal sito de La Cucina Italiana, ma la mia preparazione è leggermente più semplificata e adatta al caldo estivo.
Ingredienti x 4
150 gr burrata

100 gr pane raffermo (meglio se integrale)
1 melanzana grande
4 pomodori ramati
1 scalogno (oppure dado vegetale fatto in casa)
basilico
rosmarino
timo
zucchero
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

I pomodori
Sbollentare i pomodori, sbucciarli, tagliarli in spicchi e privarli dei semi. Appoggiare gli spicchi su una teglia coperta con carta forno, condirli con sale, pepe, zucchero e rosmarino e infornarli a 180 °C per 15’. Quando saranno pronti tagliarli a pezzettini e scolare l'acqua di vegetazione.
Le melanzane
Sbucciare le melanzane, tagliarle a dadini molto piccoli.
Appassire lo scalogno tritato in padella con 2 cucchiai di olio, unire le melanzane a dadini e cuocetele per 20’. Nota: al posto dello scalogno tritato, ho utilizzato un cucchiaino di dado vegetale fatto in casa, la cui ricetta si può trovare qua.
Il pane
Tagliare il pane prima a fettine e poi a pezzetti. Frullarlo con 40 g d'olio e 5 foglie di basilico mescolato con poco timo. Unirne metà alle melanzane (la ricetta originale richiede di aggiungere a questo punto 25 g di grana, ma secondo me appesantisce il piatto).
La burrata
Frullare la burrata con 70 g di acqua, pepe e 2 cucchiai di olio.
Composizione finale
Suddividere (anche a occhio) le preparazioni precedenti in 4 quantità, visto che otterremo 4 tortini. Servendosi di una teglia da forno, appoggiarvi un coppapasta e iniziare a riempirlo con le melanzane, facendo quindi un primo strato ben schiacciato con il dorso di un cucchiaino.
Disporvi sopra i pezzetti di pomodoro, schiacciando bene anche questi con il dorso di un cucchiaino.
La ricetta originaria prevede un secondo strato di melanzane che io però non ho messo.
Cospargere la superficie del tortino con il pane frullato rimasto.
Sfilare il coppapasta e ripetere  il procedimento per ottenere 4 tortini monoporzione.
Infornarli a 180 °C per 10’ e lasciarli riposare per 15'.
Suddividere la crema di mozzarella (ben fredda) sui piatti individuali e adagiarvi sopra il tortino caldo.

Nessun commento:

Posta un commento

Mi fate sapere se l'avete provata, se vi è piaciuta o solo vi ho ispirato qualche buon proposito? Grazie in anticipo...

Crea PDF